La bellezza di un gesto spontaneo..

Lesciatevi insegnare il ciclismo da chi lo pratica rispettandolo profondamente.. e da chi crede che, al di là del risultato, si riconosca il vero campione dal suo rispetto per l’avversario

Questa immagine parla da sola e credo sia di una bellezza unica (brava Marta ad immortalare questi momenti) .. come nella storia del ciclismo nobile ritroviamo l’esemplarità di gesti unici.. anche nel nostro piccolo onoriamo il nostro impegno e i nostri amici che come noi faticano e si dedicano ad uno sport che va piano piano trasformandosi in qualcosa di più…..

Tour de France del 1952 (Sul passo del Galibier) 

Coppi e Bartali che si passano una borraccia. I due grandi rivali mostrano il lato cavalleresco dell’agonismo, dimostrandosi uomini e non solo atleti.

Carlo Martini immortala uno dei momenti più leggendari del ciclismo

Annunci

Pubblicato il 30 ottobre 2009 su Senza categoria. Aggiungi ai preferiti il collegamento . Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: