La Taddei di Santa Croce sull’Arno terza alla 24 ore di Roma

La squadra era al debutto in una endurance: in squadra Francesco Casagrande, Dario Cioni, Marco Cellini, Roberto Rinaldini, Alessio Cellini, Claudio Melio, Burzi Vega e Stefano Orazzini

Chi aveva ipotizzato che i ragazzi della Cicli Taddei di Santa Croce sull’Arno fossero andati a Roma per fare una semplice comparsa di fine stagione ha dovuto ricredersi fin dalle prime battute di gara. Avversari in primis.
L’asd Cicli Taddei è giunta nella capitale al Parco degli Acquedotti Romani con una bella organizzazione e una squadra ben strutturata: Francesco Casagrande, Dario Cioni, Marco Cellini, Roberto Rinaldini, Alessio Cellini, Claudio Melio, Burzi Vega e Stefano Orazzini.
Prima volta per la squadra santacrocese ad una 24 ore, dove oltre ad una buona preparazione mirata serve un buon affiatamento dietro le quinte. La gara infatti si è disputata con 8 atleti che a turno compivano un numero giri mirato per non perdere contatto con gli avversari, cronometro alla mano, hospitality per riposarsi e officina volante per i mezzi.

 

Fin dalle prime tornate La Cicli Taddei è partita a mille stupendo una Full Dinamix, squadra di professionisti, che pensava di avere vita facile a Roma. La notte è arrivata e i faretti delle bike hanno cominciato ad illuminare il parco dell’EUR. Scenari fantastici e molto inusuali. La lunga distanza  da coprire ha permesso alla Full dinamix di raccimolare secondi importanti, che coaudivati da una squadra locale, hanno appesantito la rimonta della cicli taddei che pagava lo scotto dell’entusiasmo in una competizione nuova per la squadra. 
Proprio alla fine della 23esima ora la cicli taddei perde il secondo posto e si deve accontentare del terzo gradino del podio,  con un distacco accumulato di pochi minuti.

Dice Stefano Taddei Presidente della squadra, sempre in prima linea anche in questa occasione:  “Il risultato è eccellente, stare nelle prime file oramai ci fà guardare sempre più in alto, non è stato facile gestire tutte le 24 ore. Ha messo alla prova un forte organico e degli atleti fantastici, sono orgoglioso della loro prestazione e ringrazio tutti coloro che hanno supportato il team in questa nuova avventura”. “Un ringraziamento va anche al “satellite” Dario Cioni, affermato stradista, amante dalla MTB a cui è stato concesso di correre con noi in questa formazione creata appositamente per la 24h di roma.”

Grande soddisfazione per tutto il Comitato organizzatore guidato da Claudio Vettorel e Mariano di Mauro per il grande successo ottenuto: “Non potevamo sperare di meglio, anche il tempo ci ha aiutato. Un ringraziamento a tutti coloro che ci hanno aiutato all’ottima riuscita della manifestazione che ogni anno riesce a entusiasmare un numero sempre maggiore di biker e di amanti dello sport.

Fonte: Cicli Taddei Santa Croce sull’Arno
Annunci

Pubblicato il 1 ottobre 2010 su Senza categoria. Aggiungi ai preferiti il collegamento . Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: